lunedì 6 aprile 2009

La terra ha tremato in Abruzzo

Liberazione: Non solo destino. Terremoto in Abruzzo, oltre 150 morti finora accertati, 1500 feriti, 70mila sfollati. A L'Aquila crollano anche edifici recenti come la casa dello studente; la maggior parte delle case è inagibile, incluso l'Ospedale; intere frazioni completamente distrutte. I danni dei terremoti si potrebbero prevenire e limitare con costruzioni antisismiche. E’ questo il piano casa di cui il Paese avrebbe davvero bisogno.
L'Unità: Interi paesi distrutti, migliaia di volontari in marcia. Sisma a L'Aquila: 180 morti e 17mila senzatetto. Forte scossa di assestamento, sentita anche a Roma.
Il Corriere della Sera: Terremoto in Abruzzo: oltre 100 morti, allarme sfollati. Paesi distrutti, edifici crollati. In 100mila senza casa.
Il Messaggero: Terremoto in Abruzzo, almeno 100 morti, paesi distrutti, migliaia gli sfollati. Rase al suolo Onna, Paganica e Tempera. Atti di sciacallaggio. Fra le vittime 8 bimbi. Si scava tra le macerie, decine i dispersi. Il sisma alle 3.32 di magnitudo 5,8. Ancora scosse.
Libération: Italie: Les habitants, hagards, craignent les répliques du séisme. La terre a tremblé dans les Abruzzes dans la nuit de dimanche à lundi, a fait plus de 92 morts, selon un bilan encore provisoire, et d'importants dégâts matériels.
Times: Death toll in Italy earthquake rises above 90. Devastating quake hits the medieval town of L'Aquila, north of Rome, as row brews over lack of action after unofficial warnings.
Guardian: Italian quake kills 90 and leaves hundreds trapped. State of emergency declared after tremor of 6.3-magnitude, 70 miles north-east of Rome.
Der Spiegel: Katastrophe in Italien. Erdbeben in den Abruzzen macht Zehntausende obdachlos. Ganze Orte gleichen einem Trümmerfeld: Nach dem verheerenden Erdbeben in Mittelitalien wurden bisher mehr als 90 Tote geborgen - die Helfer vermuten viele weitere Leichen unter den Ruinen. Der Zivilschutz rechnet mit 50.000 Obdachlosen, Ministerpräsident Berlusconi rief den Notstand aus.
Die Süddeutsche Zeitung: Mehrere Erdstöße haben die italienische Region Abruzzen erschüttert. In der Hauptstadt L'Aquila stürzten Häuser ein, Dutzende Bewohner kamen ums Leben. Viele Menschen flüchten verängstigt aus der Stadt - und die Retter suchen fieberhaft nach Überlebenden.
El Mundo: Hay al menos 90 fallecidos y decenas de desaparecidos. El número de fallecidos por el seísmo en Italia ronda ya el centenar. Berlusconi ha decretado el estado de emergencia ante la catástrofe, que ha dejado a unas 50.000 personas sin hogar.
Xinhua net: 意大利中部地区发生强烈地震 至少27亡40人失踪
Jornal de Brasil: Sobe para 92 o número de mortos após o terremoto na Itália de madrugada. O epicentro do tremor de 6,3 graus na escala Richter foi a 95 km de Roma e 10 km de profundidade. Vinte e seis cidades foram atingidas na região central do país.
New York Times: At Least 92 Die in Earthquake in Italy. 40,000 to 50,000 Left Homeless in Mountainous Region. The 6.3-magnitude earthquake shook the Abruzzo region east of Rome on Monday, seriously damaging buildings. Aftershocks complicated rescue efforts.
( Rifondazione Comunista ha organizzato Brigate di solidarietà attiva con le popolazioni colpite dal terremoto in Abruzzo e altre modalità d'aiuto; per tutte le informazioni andate al sito: http://home.rifondazione.it/ )

5 commenti:

Ale ha detto...

davvero ammirevole l'aiuto offerto dagli altri capi di stato..
può essere una cosa scontata..ma è una cosa che fa piacere...

ps: la poesia che mi hai consigliato è meravigliosa...ogni tanto la leggo per quanto è bella..grazie :)

Aly ha detto...

x Ale: in questi casi è bello vedere così grande solidarietà;
x la poesia..di nulla,sn contenta ke ti sia piaciuta*-*

Aly ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andrew ha detto...

un pensiero agli amici abruzzesi

Giovanni Greco ha detto...

Un immane disastro...
Adesso si spera che le persone che hanno perso tutto non vengano abbandonate, specie dopo, quando calerà l'attenzione dei media.