mercoledì 14 luglio 2010

Dedica di un'amica

Voglio condividere con tutti voi un pensiero di Nelson Mandela, dedicatomi da una carissima amica, una big sister direi, che nonostante la distanza tanto sta facendo per me in questa difficile strada che sto percorrendo. Trovo che sia splendido (e azzeccatissimo per me).
Posso, vero Manu? ;)

"La nostra paura più profonda
non è di essere inadeguati.
La nostra paura più profonda,
è di essere potenti oltre ogni limite.
E' la nostra luce, non la nostra ombra,
a spaventarci di più.
Ci domandiamo: " Chi sono io per essere brillante, pieno di talento, favoloso? "
In realtà chi sei tu per NON esserlo?
Siamo figli di Dio.
Il nostro giocare in piccolo,
non serve al mondo.
Non c'è nulla di illuminato
nello sminuire se stessi cosicchè gli altri
non si sentano insicuri intorno a noi.
Siamo tutti nati per risplendere,
come fanno i bambini.
Siamo nati per rendere manifesta
la gloria di Dio che è dentro di noi.
Non solo in alcuni di noi:
è in ognuno di noi.
E quando permettiamo alla nostra luce
di risplendere, inconsapevolmente diamo
agli altri la possibilità di fare lo stesso.
E quando ci liberiamo dalle nostre paure,
la nostra presenza
automaticamente libera gli altri."

9 commenti:

Maraptica ha detto...

Che belle le amicizie sincere e con cui poter condividere degli ideali!

Aly ha detto...

@Maraptica: ;) eh già..sn rare, ma molto belle

chit ha detto...

Non credo esistano formule o ricette magiche, l'unica via d'uscita che conosco è cercare di essere e restare me stesso, attento ad imparare (qualora ce ne fosse l'occasione) ma conscio di quel che valgo, che posso dimostrare e, soprattutto, che posso donare agli altri. Gioendo e facendo tesoro di quello che la vita mi ha già regalato (come questa bellissima amicizia) e nell'attesa di quello che mi regalerà ancora.
Un abbraccio

Aly ha detto...

@chit: eh sì,cercare di restare se stessi in questa società è già un'impresa ardua.. Sei molto positivo, solare, caro Chit.. quanto vorrei esserlo ank'io, in questo momento dove vedo solo buio e nebbia..(ma per fortuna ci sn persone cm te, e altri, ke sono cm stelle ke rischiarano un poco la via ;)

Ale ha detto...

Belle parole, ma per me che non credo in Dio non può rappresentare una bella poesia.

Come stai Aly?

Niente Barriere ha detto...

Ciao Aly, davvero una splendida poesia :))
W l'Amicizia!!!
Un Grande Abbraccio da Ray :)

Aly ha detto...

@Ale: e se togli il riferimento a Dio? ;) dirti cm vado nn è facile.. diciamo che va un pò meglio.. e che il dolore, seppur brutto, se nn ti annienta in fondo qualcosa insegna.. un caro abbraccio

Aly ha detto...

@Rai: grazie mille!! ;)

Ale ha detto...

se lo tolgo viene una delle più belle :)